Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Autisti cercansi, Whirlpool: pagheremo per la patente ai nostri dipendenti

Prestiti e agevolazioni per le imprese

Siamo operativi in tutta Italia

Autisti cercansi. Gerardo Napoli, amministratore unico della Napolitrans di Salerno, ha offerto regolare contratto della logistica, con turni di 9 ore giornalieri, per un totale di 5 giorni a settimana e uno stipendio di 3mila euro mensili. Ma non ha ricevuto candidature. La motivazione? Il costo eccessivo della patente che ammonta a circa 6mila euro. L’annuncio ha innescato una seconda offerta: questa volta Whirlpool si è detta disponibile a pagare per le patenti ai dipendenti dello stabilimento di Napoli che è stato chiuso. Anche in questo caso non sono arrivate candidature.

L’offerta dell’imprenditore salernitano

L’imprenditore salernitano non avendo autisti con cui far fronte a una domanda di trasporti in netta crescita, ha pensato di lanciare una offerta attraente sul web. Deluso poi per la mancanza di risposte e comprendendone le motivazioni ha aggiunto: «Se ci fosse un investimento pubblico per aiutare disoccupati in uscita da un’azienda in crisi a conseguire la patente, noi valuteremmo con attenzione le candidature». L’importante è che si tratti di persone con la giusta attitudine.

Finanziamenti per estinguere debiti a saldo e stralcio

Siamo operativi in tutta Italia

Whirlpool disponibile

«Siamo stati interpellati – dicono alla Whirlpool – sulla proposta dell’imprenditore salernitano, abbiamo ribadito che, nell’ambito del programma di sostegno all’esodo già adottato che prevede incentivi per circa 80mila euro ai lavoratori interessati, potremmo essere disponibili a sostenere anche il costo del corso per conseguire la patente di autista di camion». La notizia si è diffusa, ma per ora non ci sono state domande in tal senso dai 370 dipendenti Whirlpool di Napoli che da due anni lottano contro la chiusura dello stabiliemto che produceva lavatrici.

Il sindacato: «Nessuna comunicazione ufficiale»

Antonello Accurso, segretario della Uilm Campania, taglia corto: «Non siamo stati informati di nulla. Nè siamo stati convocati. Whirlpool piuttosto riporti le proprie proposte al tavolo con il ministero. E chiarisca perchè chiude la fabbrica anche se ha avuto un forte incremento di ordini».

Source

“https://www.ilsole24ore.com/art/autisti-cercansi-whirlpool-pagheremo-la-patente-nostri-dipendenti-AEpAppc”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Finanziamenti – Agevolazioni per le start-up

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Mutui anche per liquidità

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: